Gli elementi creativi

Sicuramente voi – come tutti – desiderate che il vostro sia un matrimonio fantastico, esteticamente bello e coerente, capace di raccontare al meglio voi e la vostra storia e sopratutto che sia ricordato per tanto tempo da tutti i vostri ospiti. Perché questo succeda, non dovete trascurare nessun dettaglio e lasciare andare la fantasia, pensando con cura a tutti gli elementi creativi che renderanno unico il vostro evento.
Vediamo cosa non dovete dimenticare, elemento per elemento, partendo dalla wedding stationery.

Letteralmente “stationery” significa cartoleria. Nel mondo del matrimonio, per stationery si intende l’insieme di tutti gli elementi “bidimensionali” (normalmente in carta, appunto) che si producono prima, durante e dopo l’evento nuziale.

Una stationery nuziale comprende questi elementi (ma voi naturalmente potete decidere di averli tutti o solo alcuni) in ordine di apparizione:

inviti/partecipazioni al matrimonio con relativa busta
libretto della messa
tableau marriage
menù del pasto nuziale
biglietti/tag per bomboniere
biglietti di ringraziamento dopo il matrimonio con relativa busta

La cosa bella della stationery è che vi permette di lasciare libere la fantasia e la creatività, di inventare un vostro linguaggio e sopratutto un’immagine coordinata che leghi tutto e che si leghi a sua volta con il tema del vostro matrimonio.

Inoltre, in questa lista ci sono gli elementi “base”, ma anche qui, nessun limite all’inventiva. Potete creare molti altri piccoli supporti coordinati, come scatoline per le bomboniere, bustine per confetti, cartelli informativi da distribuire negli spazi della location (con indicazioni per le toilette o dell’hashtag del matrimonio, ad esempio).

Una volta si facevano inviti molto semplici e formali, magari su carta molto pregiata e poi scritti a mano dagli sposi. E raramente si creavano altri supporti visivi. Oggi invece le nuove frontiere matrimoniali offrono molte idee nuove ed esteticamente ricercate.

Come già detto, la cosa importante è che tutto sia coordinato e coerente con il tema e lo stile dell’evento. Affidatevi possibilmente a un grafico esperto che partirà dal concetto del vostro matrimonio per creare una sorta di “logo” o di immagine che vi racconti e rappresenti. Questo logo poi andrà a decorare tutti gli elementi della stationery. Potete anche farne un timbro, utile per “tracciare” in modo bello e originale tutto quel che vi passa per le mani e che creerete, senza così dover ricorrere a stampe costose.

Non dimenticate di prestare attenzione alla carta che scegliete, anche in questo caso è importante che tutto sia coordinato, quindi se per gli inviti usate per esempio una carta molto lucida, verificate che possiate stampare sulla stessa anche tutti gli altri supporti che vi servono. Potrete trovare moltissime carte e piccole sfiziose decorazioni come adesivi, timbrini e nastri di ogni sorta per rendere ancora più bella e creativa la vostra stationery.

Allora, lasciate correre la fantasia, sbizzarritevi e divertitevi a creare la vostra stationery unica e bellissima, e vedrete, darà una marcia in più al vostro matrimonio.

[fonte: www.inlove.bz]